Circolo Fotografico Sanvitese Photo 88


La nostra storia

Il Circolo Fotografico Sanvitese Photo 88 è una realtà associativa, con sede a Gleris di S.Vito al Tagliamento, costituita da volontari fotoamatori, che ormai da più di vent’anni anima la vita culturale di San Vito, organizzando mostre, corsi ed attività che hanno richiamato l’attenzione del pubblico sulla bellezza sempre attuale dell’arte fotografica.

Sin dagli esordi il circolo fotografico sanvitese ha collaborato attivamente con l’amministrazione comunale e con i vari enti ed associazioni che “popolano” il territorio per la realizzazione di importanti progetti ed iniziative: nel corso degli anni, grazie all’occhio attento dell’obiettivo, ha immortalato aspetti sociali e culturali caratteristici della comunità sanvitese, conservandoli nel tempo, quali preziosa testimonianza di epoche passate.

Particolarmente significative, in quanto testimonianza tangibile della volontà del circolo di mettersi in gioco collaborando con nuove realtà, sono la pubblicazione di una catalogazione fotografica “Case in sasso nel Comune di San Vito al Tagliamento”, edita da Ellerani nel 1999, su progetto del Comune di San Vito – Assessorato all’ambiente - , coordinato dagli architetti Zampese e Bratti e con le fotografie del Circolo.

In seguito la pubblicazione dei cataloghi fotografici del “Ventennale del Photo88” e “I colori della natura”, realizzato assieme ai ragazzi del liceo scientifico sanvitese “Le Filandiere” (prima tappa di un percorso che si articolerà negli anni) e le esposizioni fotografiche pensate in collaborazione con i circoli della regione.

Nel 2011 ha presentato la mostra fotografica collettiva, aderendo al progetto nazionale FIAF denominato “Passione Italia, per i 150 anni dell’Unità d’Italia, presso la Loggia Pubblica del Comune di San Vito al Tagliamento.  

L'attuale presidente Elisa Paiero, già socia e membro del consiglio direttivo dal 2001 dopo la sua elezione commenta: una decisione importante, che sancisce l’inaugurazione di un nuova tappa storica per il circolo sanvitese e testimonia la voglia di tutti i soci di rinnovarsi e guardare al futuro con nuovi stimoli e motivazione.

Secondo Elisa Paiero, le importanti esperienze passate costituiscono un fondamentale punto di partenza prestigioso da cui far emergere ulteriori progetti ambiziosi e di spessore culturale, che, grazie anche alla collaborazione con l’amministrazione comunale e le varie realtà del territorio, contribuiscono a diffondere la passione per l’arte fotografica e per tutto quanto stimola uno sguardo artistico della realtà che ci circonda.

 

Dal 2017 il Circolo Fotografico Photo88 ha avviato un importante progetto di collaborazione nell'ambito della divulgazione fotografica con il CRAF di Spilimbergo -Centro di Ricerca e Archiviazione della Fotografia-